Partenza prevista ad aprile 2021

Docente Luca Guerini

Regista fondatore Realtà Teatrale Skenexodia.

Corso di regia e sceneggiatura (soprattutto) sul tema del Cinema del Classico, ossia la trasposizione sul grande schermo di un testo teatrale. Come avviene? Lavoreremo sul Re Lear di Shakespeare e ragioneremo come può essere riadattato per il video e magari ambientato in un’altra epoca e in un’altra cornice.

OPEN LESSON 10 marzo ore 18:00

  • Spiegazione del corso e degli obiettivi didattici
  • Presentazione del testo e delle possibili trasposizioni.

LEZIONE N.1

Nel primo incontro il gruppo lavorerà sul testo originale partendo dalle fonti storiche che ispirarono Shakespeare. Dagli allestimenti più fedeli, anche in costume, si passerà ad analizzare delle trasposizioni più creative e in altre epoche/location. Soprattutto di quest’ultimi verrà esaminato il rapporto anche con la scenografia. Quali messaggi intende trasmettere?

Quali sono gli obiettivi del testo?

Dall’opera verranno poi individuati i temi principali (senilità, rapporto col doppio, rapporto padre/figlio, pazzia, scontro generazione…) ed analizzati nella società contemporanea anche attraverso la ricerca di articoli di giornale e approfondimenti. I casi individuati verranno analizzati ed esposti collegialmente. Si concluderà il primo appuntamento con l’assegnazione dei personaggi.

LE ZIONE N.2

Nella seconda lezione ogni studente approfondirà il personaggio assegnatogli. Si punterà a capirne gli obiettivi, il background e le dinamiche narrative. Entrerà nel vivo il lavoro dell’attore sul personaggio. Lettura del testo. Assegnazione di un monologo per ciascuno studente.

LEZIONE N.3

Svolgimento dei monologhi individualmente con correzioni. I generi cinematografici, confronto e analisi con diverse chiavi di lettura. Quali sono i cliché del genere scelto?

Sono applicabili alla nostra storia?

Come?

Dialogo sulle possibili metodologie di resa cinematografica. Quali inquadrature?

Quali piani?

Confronto fra gli studenti.

LEZIONE N.4

Ripetizione dei monologhi corretti nella precedente lezione. Presentazione della sceneggiatura.

Com’è?

Come si struttura?

Come si immagina il passaggio dalla carta al video?

Quali scene inserire in un cortometraggio ispirato a Re Lear?

Perché?

Esercizi vari di scrittura da parte degli studenti, verrà chiesto a ciascuno di raccontare la storia dal proprio punto di vista.

LEZIONE N.5

Confronto sui lavori presentati da ogni singolo studente. Esercizi di controllo delle emozioni. Esercizi di concentrazione e stop dell’azione. Analisi in relazione al proprio personaggio. Verranno analizzati i punti deboli di ciascuno studente e indicata la strada di risoluzione. Si arriverà in questa lezione ad una summa per la realizzazione di una sceneggiatura collettiva.

LEZIONE N.6

Verrà consegnata la sceneggiatura definitiva. Lettura e analisi. Inizierà quindi il lavoro a tavolino sul lavoro che andremo a realizzare. Si studierà il ritmo e le pause.

Come la battuta può diventare ‘’naturale’’?

LEZIONE N.7

Lavoro sul testo. Correzione della dizione, poggiature, intenzioni…. e approfondimento sul testo.

C’è tutto quello che ci aspettavamo?

Manca qualcosa?

LEZIONE N.8

Si passerà dal testo all’immagine.

Come il corpo parla?

Esercizi e prove individuali.

La fotografia cinematografica. Lo studio della composizione dell’immagine. Regole principali.

Analisi dell’iconografia di Re Lear, confronto di illustrazioni artistiche e foto di scena. Individuazione dei caratteri principali e delle “scene madri”.

Lo storyboard, come funziona?

Individuazione delle location dove girare.

Il cortometraggio verrà suddiviso in scene e ciascuno progetterà lo storyboard della propria

LEZIONE N.9

Relazioni e spiegazioni dei singoli studenti sul proprio story board.

Analisi delle location individuate. Lettura conclusiva del testo e pulizia finale.

Creazione di un elaborato con le proprie note di regia.

LEZIONE N.10

Presentazione dei lavori.

Con la consapevolezza totale del testo verranno fatti dei raffronti fra il testo originale e la nostra sceneggiatura

La nostra trasposizione ha funzionato?

Ti riconosci nel personaggio che è stato assegnato?

Per iscriverti al corso basta completare il modulo qui sotto ti contatteremo per Infamarti su tutti gli ulteriori dettagli.